Cosa Fare se la Lavatrice Perde Acqua

30. agosto 2017 Casa 0

La lavatrice è sicuramente uno degli elettrodomestici più diffusi e che più sono utili nei lavori di casa. Risulta essere quindi importante conoscere questo elettrodomestico, in modo da risolvere problemi di inceppamento o qualsiasi altro evento che può verificarsi senza bisogno di contattare un tecnico.

Uno tra i problemi più comuni che può presentare la lavatrice, risulta essere la perdita di acqua improvvisa. In questo caso, una delle cause può essere individuata nel portadetersivo. Per verificare se questo è in caso, tirate il portadetersivo verso l’esterno e inclinatelo verso il basso. Procedete quindi pulendolo dalle incrostazioni di detersivo che si sono formate nel tempo. Rimuovetele con un cacciavite, ma prestando molta attenzione a non danneggiare i tubi.

Un’altra causa della perdita dell’acqua è rappresentata dal filtro intasato. In questo caso bisogna intervenire nel modo seguente, smontate il filtro semplicemente svitandolo. Riempite una bacinella di acqua e procedete immergendo il filtro e pulendolo con un pennellino o con una spazzola non troppo dura. Eliminate eventuali incrostazioni. State anche attenti se sono presenti bottoncini o corpi estranei.

I problemi possono essere dovuti anche alla pompa, in questo caso intervenire può essere più complesso. Se si vuole fare da soli, è possibile fare riferimento a questa guida sulle perdite della lavatrice sul sito Riparare.net.

Risulta essere importante che il tubo di scarico sia allacciato correttamente e che sia sempre in ottime condizioni. Se il tubo ha bisogno di essere sostituito, agite nel seguente modo, prendete una pinza a becchi lunghi e aprite la fascetta metallica che fissa il tubo alla pompa, quindi staccatelo. Sostituitelo possibilmente con tubi di plastica semirigida, fatti a soffietto. Essi sopportano meglio i movimenti della lavatrice.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *