Come Fare una Margherita con Filo di Ferro

05. ottobre 2019 Guide 0

Nei negozi di bricolage, o a volte anche nei centri commerciali, vendono un filo particolare che può essere srotolato, girando nel senso opposto, e con il quale si possono realizzare magnifici fiori come ad esempio delle bellissime margherite come quelle che sto per insegnarvi a fare. Questa tecnica si chiama twistart o tecnica dell’utilizzo del filo di carta.

Occorrente
Filo di ferro
Bottone
Filo di carta giallo e verde
Forbici
Colla vinilica

Se ti alletta fare una margherita gialla o di un qualsiasi altro colore, dopo aver comprato il filo di carta del colore che preferisci (in questo caso giallo) e preparato il filo di ferro ed il bottone sul piano di lavoro fai così: con la pinza, trancia il tuo filo di ferro della lunghezza che vorrai dare al tuo fiore più tre centimetri.

Fai passare il tuo filo di ferro dentro due buchetti opposti del bottone (che diverrà la parte centrale del fiore), dopo aver fatto questo avvolgi alla base del bottone l’estremità del filo di ferro e bloccala sotto di esso aiutandoti, se è il caso con la pinza. Metti un pò di colla vinilica sul bottone, poi poggiaci sopra un pò di di ovatta ed incollala per fare il pistillo rotondo o piatto.

Dopo avere tagliato dodici pezzetti di filo lunghi sei centimetri l’uno, tutti della stessa lunghezza, srotolali a partire dal centro del filo, e mai partendo dall’estremità, poi, piegali a metà prima di averne srotolato completamente l’estremità. Poi con la forbice dai la forma dei petali ai pezzi di filo tagliati (risulteranno petali doppi). A fine operazione ti troverai in mano i petali della tua margherita.

Ricopri l’ovatta con del filo arancione, aiutati con la colla vinilica ed incolla il filo carta srotolato sul pistillo, poi incolla ad uno ad uno tutti i petali, con la parte ancora arrotolata sotto al bottone. Con altro filo verde, allo stesso modo, prepara dei sepali ed attacca anch’essi alla base del fiore, Prendi altro filo verde, srotolalo completamente ed attorciglialo intorno al filo di ferro, ricoprilo tutto fino all’estremità, avrai preparato il gambo del fiore.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *