Olio di Semi – Caratteristiche

28. giugno 2016 Casa 0

L’olio di semi di girasole deriva dalla pressatura dei semi di girasole a freddo e possiede molte proprietà che lo rendono utile.

Error loading player:
No playable sources found
Rispetto ad altri oli simili, come quello di mandorle e di karitè contiene quantitativi molto più alti di vitamina E, il 58% del fabbisogno giornaliero. L’olio di semi di girasole contiene anche il 2% di vitamina K.

L’olio di semi di girasole ha un livello molto basso di grassi saturi, non contiene carboidrati, proteine o acqua e 0 fibre.

Una porzione apporta 248 calorie, il 43% del fabbisogno giornaliero di grassi e ha 0 colesterolo. Contiene inoltre acido linoleico, del gruppo degli acidi grassi omega 6, e l’acido oleico.

Ma vediamo come può essere inserito all’interno di una dieta.

Comunemente l’olio di semi di girasole viene usato in cucina come condimento, nella produzione delle barrette di cereali e nelle creme spalmabili, si tratta quindi di un buon olio vegetale adatta per tutto gli usi e per tutti i gusti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *