Come Allontanare i Calabroni

14. aprile 2018 Casa 0

Non sai cosa fare con i calabroni? Non ti preoccupare, questo è un sistema semplice per catturarli, perché i calabroni veramente sono un tormento, specialmente per il pericolo di dolorose punture.

Per prima cosa procurarsi una bottiglia di plastica con imboccatura abbastanza larga, per esempio quella del latte. Nella bottiglia si introducono due bicchieri di acqua, un cucchiaio colmo di zucchero e circa due etti di frutta di avanzata e tagliarla a pezzetti, si possono usare torsoli e bucce di frutta avanzata a tavola.

Avvolgere attorno al collo della bottiglia del fil di ferro in modo tale da creare un anello che servirà poi come aggangio per poter appendere la bottiglia ad un ramo di un albero. Una volta appesa, sicuramente per un paio di giorni non succede nulla ma a fermentazione iniziata i calabroni faranno la fila per entrarci. Lascia la bottiglia appesa all’albero, senza toccarla e aspetta per qualche giorno.

Questo metodo si è rivelato utile nei piccoli frutteti, per prevenire gli attacchi alla frutta da parte dei temibili calabroni, i quali a volte arrivano in massa. Altra cosa importante e’ che ogni 8-9 giorni dopo il termine della fermentazione, bisognerà ripulire la bottiglia e ripetere il passaggio con la frutta, e così inizierà un’altra fermentazione e cattura di dozzine di calabroni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *